Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Sulcis, in arrivo un brand unico per il turismo

I sindaci di Carbonia, Tratalias e Villaperuccio hanno infatti firmato un accordo per la gestione integrata

di Giordano D'Angelo

ROMA – Miniere, domus de janas, nuraghi, necropoli e borghi medievali: tappe di un percorso affascinante che attraversa tre comuni del Sulcis. E che ora fanno rete per promuovere un prodotto turistico e culturale unico e variegato. I sindaci di Carbonia, Tratalias e Villaperuccio - Paola Massidda, Marco Piras e Antonello Pirosu - hanno infatti firmato un accordo per la gestione integrata delle ricchezze culturali, storiche, archeologiche e ambientali dei loro territori.

IL TARGET – L'obiettivo è mettere in rete i propri siti, tracciare un percorso comune di valorizzazione e potenziamento dell'offerta turistico-culturale. In un territorio con sitihe offre siti di grande fascino e bellezza. Come la miniera di Serbariu, a Carbonia, gioiello di archeologia industriale. Da qui in un salto all'indietro sino al nuraghe Sirai, circondato dall'ampio villaggio nuragico.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati