Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Sviluppata una nuova tecnologia touchsreen ultra flessibile

Sviluppata una nuova tecnologia touchsreen ultra flessibile

Si potranno realizzare schermi touchscreen sottili come la carta

di Giacomo Zito

ROMA - Una tecnologia touchscreen 100 volte più sottile di quella in commercio, ultra sottile ma anche ultra flessibile. Si tratta dell’ultima invenzione di un gruppo di ricerca dell’RMIT, una cosa da film di fantascienza. 

LA PELLICOLA - Questa nuova tecnologia consiste in una pellicola composta da fogli sottilissimi ed è già compatibile con le tecnologie esistenti. È talmente sottile da poter essere arrotolata come un giornale. Composta da una lega di indio-stagno, una volta diventata liquida può essere utilizzata per modellare delle pellicole sottilissime come dei fogli. A parlarne è Torben Daeneke, uno dei ricercatori, in un articolo apparso su Nature Electronics. 

LE CARATTERISTICHE - La sua composizione, secondo Daeneke, permette a questa nuova pellicola di essere molto economica, commercializzabile ma, soprattutto, performante. Infatti, la pellicola assorbe solo lo 0,7% della luce rispetto al 5-12% degli schermi standard, così da poter prolungare la durata della batteria di circa il 10%.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati