Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Taiwan, il referendum boccia le unioni gay

Taiwan, il referendum boccia le unioni gay

Si tratta di una consultazione avvenuta su iniziativa dei gruppi cristiani

di Federico Marconi

ROMA – Con un referendum gli elettori di Taiwan hanno approvato la richiesta che il matrimonio sia ristretto all'unione tradizionale tra uomo e donna, infliggendo così una sconfitta alla comunità Lgbt che sperava di vedere Taiwan diventare il primo Paese in Asia in cui sono consentiti i matrimoni tra persone dello stesso sesso.

LA SITUAZIONE – Si tratta di una consultazione avvenuta su iniziativa dei gruppi cristiani, che rappresentano circa il 5 per cento della popolazione locale, e il cui risultato contrasta con una decisione adottata nel 2017 dalla Corte suprema. I giudici avevano allora esortato il legislatore a rendere legali entro due anni i matrimoni tra persone dello stesso sesso.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati