Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Tari, Impresa Italia: "Governo intervenga per tutelare le imprese dalla stangata"

Tari, Impresa Italia: "Governo intervenga per tutelare le imprese dalla stangata"

Lo ha chiesto in una nota Marco Ottaviani, Presidente di Impresa Italia

ROMA - "Condividiamo la preoccupazione di Confesercenti nei confronti delle imprese che, già messe alla prova dalla pandemia, ora si troveranno a dover pagare la Tari per intero. Le aziende sono state messe in crisi dal lockdown e dalla chiusura forzata, hanno visto i propri fatturati contrarsi enormemente e, per la maggior parte, stentano ancora a riprendersi. Davanti a questa situazione, i Comuni italiani devono rivedere la tassa sui rifiuti tenendo conto dell'interruzione delle attività aziendali e del momento economico che le imprese italiane stanno attraversando, nonché del fatto che, proprio a causa del lockdown, le aziende abbiamo prodotto una quantità di rifiuti molto più bassa di quella abituale. Ci appelliamo al senso di responsabilità dei Sindaci e del Governo affinché la Tari non diventi una spada di Damocle sulla testa degli imprenditori e che si provveda il prima possibile ad annullarla o, qualora non sia possibile, a ridurne significativamente gli importi". Così in una nota Marco Ottaviani, Presidente di Impresa Italia.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati