Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Team Go Fast: chiusura in bellezza della stagione

Team Go Fast: chiusura in bellezza della stagione

Su strada a Scerne di Pineto con i trionfi di Marini e Ciavatta

di Silvia de Mari

PINETO - Sulle strade della zona industriale di Scerne di Pineto, nel segno della competitività e della partecipazione, si è svolta la quarta edizione del Trofeo GLS sotto l’egida Acsi. Macchina organizzativa solerte ed efficace come sempre messa in campo dal Team Go Fast per una manifestazione che fungeva da traino alla Settimana dello Sport Paralimpico in corso nella città pinetese fino al 23 ottobre.   IL TEAM - Il Team Go Fast ha potuto brindare al successo per ben due volte con un proprio atleta: nella Gara-1 affermazione in solitaria di Renato Marini davanti ad Alberto Corradetti (Bike Racing Team) e Maurizio Di Cintio (Ciclopazzi). Altro successo solitario nella Gara-2 per Paolo Ciavatta che si è messo alle proprie spalle Edoardo Malatesta (Team Battistini) e il compagno di squadra Nicolò Di Gaetano.   IL COMMENTO - Soddisfatto dell’esito della manifestazione il presidente Andrea Di Giuseppe: “Avevamo timore che il paventato blocco delle attività sportive per l’emergenza Covid-19 potesse fermare i preparativi ma invece è uscita una manifestazione bella ed avvincente che ha premiato gli sforzi dei miei atleti. Da parte nostra, c’è stato il massimo impegno e la consapevolezza di poter disporre di uno staff oramai collaudato negli ultimi anni, sempre pronto ad affrontare tutte le difficoltà che inevitabilmente si presentano davanti a chi si fa carico di organizzare un evento, specialmente in questo periodo dove tiene ancora banco l’emergenza Covid-19. Per questo siamo riusciti a predisporre tutte le accortezze anti contagio grazie anche all’ampia logistica che ci ha offerto lo sponsor Gls. Un ringraziamento particolare va al comune di Pineto, agli sponsor, ai collaboratori, ai responsabili delle scorte tecniche e del servizio sanitario, oltre all’Acsi Teramo di Raffaele Di Giovanni, che ci hanno supportato senza i quali non sarebbe stato possibile portare avanti la manifestazione. Godiamoci in questi giorni le emozioni del mondo paralimpico con la settimana tutta dedicata allo sport disabile dove il Team Go Fast continua ad avere un ruolo di primo piano da quattro anni a questa parte insieme all’amministrazione comunale pinetese e al Cip Abruzzo”.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati