Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Testosterone: una dieta povera di grassi ne abbassa il livello

Testosterone: una dieta povera di grassi ne abbassa il livello

Uno studio del The Journal of Urology dimostra che una dieta povera di grassi provoca la riduzione del testosterone

di Giordano D'Angelo

ROMA - Per i molti uomini con diagnosi di carenza di testosterone, perdere peso può aiutare ad aumentare i livelli di testosterone. Ma alcune diete, in particolare una dieta povera di grassi, possono essere associate a una piccola ma significativa riduzione del testosterone. A sancirlo uno studio pubblicato sul "The Journal of Urology", Gazzetta ufficiale dell'American Urological Association (AUA). Journal che è pubblicato nel portfolio Lippincott da Wolters Kluwer. La carenza di testosterone è una questione seria, in quanto può portare a problemi, tra cui una riduzione dell'energia e della libido, insieme ad alterazioni fisiologiche, tra cui un aumento del grasso corporeo e una ridotta densità minerale ossea.

GLI ULTIMI ANNI - Purtroppo negli ultimi anni un basso livello di testosterone è molto diffuso tra gli uomini: ad esempio negli Stati Uniti circa 500.000 uomini viene diagnosticata una carenza di testosterone ogni anno. Oltre ai farmaci, il trattamento per il basso livello di testosterone include spesso modifiche dello stile di vita, come esercizio fisico e perdita di peso. Ma gli effetti della dieta sui livelli di testosterone non sono stati chiari. Poiché il testosterone è un ormone steroideo derivato dal colesterolo, i cambiamenti nell'assunzione di grassi potrebbero alterare i livelli di testosterone. Questa nuova analisi di come la dieta influisce sul testosterone sierico fornisce la prova che una dieta povera di grassi è associata a livelli più bassi di testosterone, rispetto a una dieta senza restrizioni.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Coronavirus, la pandemia che ci ha insegnato la convivenza 6 aprile 2020 10:03

Coronavirus, la pandemia che ci ha insegnato la convivenza

Dal 9 marzo 2020 l’Italia è in una quarantena forzata per contenere l’ondata del virus, ma qualcosa di buono (forse) c’è

ROMA - Quando ne sentivamo parlare, a novembre e dicembre 2019, mentre attraversava e metteva in ginocchio la Cina, il coronavirus ci sembrava solamente una delle tante problematiche estere....

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati