Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Todi, apre il Parco Beverly Pepper

Todi, apre il Parco Beverly Pepper

Il parco nasce per celebrare il rapporto d'amore tra l'artista statunitense al borgo umbro

di Stefania Abbondanza

ROMA – La terra, gli alberi e il cielo che dialogano con l'acciaio e il ferro, la pietra e il marmo, l'alluminio, il bronzo e il legno, per costruire un'armonia capace di fondere arte, storia e paesaggio naturale: sono opere da vivere, non solo da guardare, le sculture monumentali che Beverly Pepper ha donato alla città di Todi per creare il Parco che da ora in poi porta il suo nome.

IL PARCO –Il nuovo Parco Beverly Pepper, nato per celebrare il rapporto d'amore che ormai dagli anni '70 lega l'artista statunitense al borgo umbro, è un esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato: finanziato con fondi europei grazie alla Regione Umbria, dal Comune di Todi e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e da diversi sponsor tecnici, il Parco è stato disegnato e progettato interamente dalla Pepper per accogliere ben 20 sculture provenienti dalla sua collezione privata.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati