Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Toninelli: «Mi attaccano per le concessioni»

Toninelli: «Mi attaccano per le concessioni»

Danilo Toninelli, intervenendo in Aula al Senato nel dibattito sulla mozione di sfiducia presentata nei suoi confronti

di Claudio Carassiti

ROMA - Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, intervenendo in Aula al Senato nel dibattito sulla mozione di sfiducia presentata nei suoi confronti, ha detto: «Gli attacchi che mi sono stati rivolti, tutti concentrati sulla mia persona, e casualmente partiti quando abbiamo messo in discussione il sistema di gestione delle concessioni autostradali».

IL COMMENTO - «Gli attacchi rappresentano la migliore prova dell'inconsistenza degli argomenti usati contro il mio operato - ha proseguito il ministro -. C'è ancora tanto da fare per ridimensionare chi ha avidamente divorato il Paese e per rimettere al centro i cittadini. C'è tanto da fare, ma quella strada l'abbiamo intrapresa. E io sono orgoglioso di quello che ho realizzato come ministro e che abbiamo portato avanti come Governo».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati