Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Tremila passi al giorno per dormire meglio

Un nuovo studio rivela la correlazione tra la quantità di movimento e la qualità del sonno

di Giordano D’Angelo

ROMA - Buone notizie per gli ultra cinquantenni amanti delle lunghe camminate: fare più di 3000 passi al giorno (2,4 chilometri circa) migliora la qualità del sonno. A compiere questo studio la Brandeis University del Massachussets che lo ha pubblicato sulla rivista Sleep health.

LO STUDIO - La conclusione è stata raggiunta grazie a uno studio compiuto su 59 uomini e donne di mezza età di Boston, con l’intento di verificare come poter compiere una discreta attività sportiva pur non avendo molto tempo a disposizione. Grazie a un apparecchio indossato dai “pazienti” gli studiosi hanno potuto verificare la quantità giornaliera degli spostamenti. Questi sono stati, quindi, messi a confronto con le risposte a un questionario sulla qualità del sonno.

I RISULTATI - Grazie all’analisi dei risultati si è scoperta una correlazione tra la quantità di passi compiuti in una giornata e la qualità del sonno In questo modo hanno trovato un legame tra il movimento e il sonno: «In sostanza possiamo dire che più ci si muove - afferma Alycia Sullivan, coordinatrice dello studio - e meglio si dorme».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Politica, il nuovo avanspettacolo 29 giugno 2020 10:02

Politica, il nuovo avanspettacolo

L’italico agone politico, mai come in questi giorni, sembra si sia trasformato in un grande varietà

ROMA - “L’uomo è, per natura, un animale politico”. Una delle più grandi ed importanti citazioni di Aristotele – che per primo identificò tre forme di...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus, app Immuni: siete favorevoli o contrari?

Risultati