Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Tria: «Non faremo manovre correttive»

Tria: «Non faremo manovre correttive»

Il ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, ospite a "1/2h in più" su Rai3

di Claudio Carassiti

ROMA - Il ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, ospite a "1/2h in più" su Rai3, ha detto: «Come abbiamo sempre detto non ci saranno manovre correttive, quanto deciso in legge di bilancio verrà attuato senza che questo comporti la violazione degli impegni presi con la Commissione europea, il deficit strutturale rimane quello che avevamo stabilito».

IL COMMENTO - Tria ha escluso anche la possibilità di una Patrimoniale: «non c'è il rischio, sono personalmente molto contrario», ha detto il ministro, perché «in Italia colpirebbe soprattutto il patrimonio immobiliare e avrebbe un impatto distruttivo sulla crescita e i consumi. Il solo parlarne crea incertezza e danno per l'economia, parlarne in modo generico allarma coloro che hanno risparmi, bisogna creare fiducia».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati