Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Trump in video dall'ospedale: "Sto bene, penso di tornare presto"

Trump in video dall'ospedale: "Sto bene, penso di tornare presto"

Il presidente si è rivolto ai suoi cittadini dalla struttura in cui è ricoverato in quanto risultato positivo al Covid-19

di Giacomo Zito

ROMA - "Sono venuto al Walter Reed perché non mi sentivo tanto bene, ma ora mi sento molto meglio e penso di tornare presto per proseguire la campagna elettorale ma il vero test sarà nei prossimi giorni": così Donald Trump si rivolge agli statunitensi per rassicurarli in merito al suo stato di salute in un video su Twitter dall’ospedale militare Walter Reed, dove è stato ricoverato per il Covid-19. “Non è ancora fuori pericolo” avverte, però, il medico della Casa Bianca Sean Conley.

Link al video

IL VIDEO - Nel video di 4 minuti Trump si presenta in maniera comunque elegante, nonostante l’aria sciupata, con una giacca ma senza cravatta. Afferma: "Stiamo lavorando duro perché io torni, devo tornare perché dobbiamo ancora fare l'America di nuovo grande, abbiamo fatto un lavoro molto buono ma restano ancora alcuni passi, dobbiamo finire il lavoro. Sono impaziente di riprendere la campagna da dove è stata interrotta", ha spiegato. Quindi, ha proseguito dicendo: "Non potevo isolarmi alla Casa Bianca, non vedere e non parlare con nessuno. Questa è l'America, questi sono gli Stati Uniti, siamo il più grande e il più potente Paese del mondo", per poi aggiungere che "un vero leader deve affrontare i problemi". Riferendosi a lady Melania, anche lei contagiata ma convalescente alla Casa Bianca, ha detto che "sta andando molto bene", per poi lasciarsi andare a una battuta sui 24 anni che li dividono: "Come probabilmente saprete, lei è leggermente più giovane di me, giusto un pochino, e quindi sta reagendo meglio come dicono le statistiche".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati