Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Uber non potrà più operare a Londra

L'azienda farà appello e potrà restare attiva finché questo non verrà esaminato

di Stefania Abbondanza

ROMA – Uber non potrà più operare a Londra: le autorità municipali della capitale britannica hanno infatti annunciato oggi di aver negato il rinnovo della licenza al colosso americano dei taxi online evocando "violazioni" delle regole che mettono a rischio i passeggeri e la loro sicurezza.

I FATTI – L'azienda farà appello e potrà restare attiva finché questo non verrà esaminato. Transport for London (Tfl), l'agenzia comunale dei trasporti, aveva già sospeso Uber nel 2017, salvo concedere poi due proroghe, l'ultima già scaduta.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati