Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

UE: esame approfondito dell'accordo UE-Regno Unito

UE: esame approfondito dell'accordo UE-Regno Unito

Lunedì gli eurodeputati del commercio hanno accolto con favore i risultati dell'accordo tra l'UE e il Regno Unito

di Silvia de Mari

BRUXELLES - Alla prima discussione sull'accordo commerciale e di partenariato UE-Regno Unito concluso il 24 dicembre 2020, i deputati si sono compiaciuti di aver evitato il precipizio di un no-deal che avrebbe portato un disastro per i cittadini e le aziende. Molti di loro, tra cui Heidi Hautala (Verdi / ALE, FI), hanno affermato che il risultato è stato "più soddisfacente" del previsto. Il correlatore sulla procedura di consenso Christophe Hansen (PPE, LU) ha sottolineato: "questa era la prima volta che stavamo organizzando un divorzio e non un matrimonio come di solito facciamo per gli accordi commerciali".

IL PARERE - Liesje Schreinemacher (Renew, NL) e altri eurodeputati hanno accolto favorevolmente, in particolare, l'inclusione di standard in materia di protezione ambientale, cambiamento climatico e area di lavoro che non possono essere sottoquotati, il divieto di localizzazione dei dati, mentre il presidente della commissione per il commercio Bernd Lange (DE, S&D ) ha salutato il primo capitolo sulla sostenibilità negli accordi commerciali dell'UE che prevede sanzioni.

LO SCAMBIO - Pur accogliendo favorevolmente l'accordo di libero scambio "divergenza non convergenza" per garantire l'accesso senza dazi al mercato britannico proteggendo il mercato unico, i deputati si sono tuttavia rammaricati che il Parlamento non abbia avuto il tempo di prendere in considerazione la sua approvazione prima che l'accordo entrasse in applicazione provvisoria. “Questa era una strategia del Regno Unito per ottenere concessioni dell'ultimo minuto e non avere il loro parlamento per avere voce in capitolo. Avremmo preferito una corretta ratifica ”, ha rimarcato Hansen.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati