Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

UE: regole più severe per impedire ai terroristi di usare esplosivi fatti in casa

UE: regole più severe per impedire ai terroristi di usare esplosivi fatti in casa

Sistemi di autorizzazione e screening più chiari per la vendita di sostanze chimiche pericolose

di Giulio Calenne

BRUXELLES - I piani per aggiornare le regole sull'uso e la vendita di prodotti chimici che potrebbero essere utilizzati per fabbricare esplosivi fatti in casa sono stati sostenuti lunedì dalla commissione per le libertà civili. Le norme attuali limitano l'accesso a un numero di sostanze chimiche che potrebbero essere utilizzate per fabbricare esplosivi fatti in casa. Inoltre, le transazioni sospette che coinvolgono questi precursori esplosivi devono essere segnalate alle autorità. Nonostante questo, nel 2015 e nel 2016 sono stati utilizzati esplosivi fatti in casa in circa il 40% degli attacchi terroristici nell'UE, a dimostrazione di chiare lacune nelle procedure esistenti.

NUOVE REGOLE - Aggiungere nuove sostanze chimiche all'elenco delle sostanze vietate. Ciò includerebbe l'acido solforico utilizzato per produrre il TATP, l'esplosivo usato negli attacchi del 2015 a Parigi, l'attacco di Bruxelles nel 2016 e l'attacco di Manchester nel 2017; porre fine agli attuali sistemi di registrazione deboli che consentono alle persone di acquistare sostanze soggette a restrizioni semplicemente presentando una carta d'identità; rafforzamento delle condizioni per la concessione di licenze per l'acquisto e l'uso di precursori di esplosivi; lo screening di sicurezza includerebbe un controllo dei precedenti penali; obbligando le imprese a segnalare alle 24 ore le operazioni sospette che coinvolgono i precursori di esplosivi e chiarire che i mercati online sono ugualmente coperti dalle regole sulla vendita e sulla segnalazione di transazioni sospette.

NON PER I PROFESSIONISTI - Le restrizioni non si applicano ai professionisti che hanno bisogno di utilizzare questi prodotti chimici in relazione al loro commercio, artigianato o professione.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati