Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Ungheria, Fidesz di Orban vuole rimanere nel Ppe

Ungheria, Fidesz di Orban vuole rimanere nel Ppe

L'appartenenza del partito al Ppe era stata sospesa per gli attacchi di Orban al Ppe ed allo Spitzkandidat tedesco

di Valerio Cruciani

ROMA – Fidesz, il partito del primo ministro ungherese Viktor Orban, intende rimanere nel Ppe, il Partito popolare europeo. «Penso che per noi sia la cosa migliore da fare», ha detto il sottosegretario di Orban, Gergely Gulyas in un'intervista alla Welt.

I FATTI – L'appartenenza del partito al Ppe era stata sospesa per gli attacchi di Orban al Ppe ed allo Spitzkandidat tedesco della Cdu, Manfred Weber. Il partito di Orban si è assicurato 13 seggi sui 179 in totale del Ppe all'Europarlamento. Secondo Gulyas, Fidesz potrà collaborare su certi temi con i socialdemocratici, i verdi e i liberali europei; una collaborazione che prima del voto il partito del premier ungherese aveva rifiutato a qualsiasi livello.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati