Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

USA, energia: Anadarko apre a fusione con Occidental

Anadarko, si legge in una nota, "intende riprendere i negoziati" con Occidental

di Martina Turco

ROMA – La maxi-offerta da 38 miliardi di dollari di Occidental fa breccia nel cda di Anadarko e rischia di mandare a monte i piani di Chevron per annettersi la compagnia petrolifera texana.

I FATTI – Anadarko, si legge in una nota, "intende riprendere i negoziati" con Occidental, che lo scorso 24 aprile aveva presentato una proposta che valorizzava la società 76 dollari ad azione contro i 65 dollari ad azione offerti in precedenza da Chevron, con cui Anadarko aveva sottoscritto un accordo di fusione. Nonostante l'intesa, Anadarko è potuta tornare al tavolo con Occidental in quanto il cda, in seguito alle consultazioni con i suoi advisor legali e finanziari, ha riconosciuto "in modo unanime" che l'offerta di Occidental potrebbe "ragionevolmente" tradursi in una "proposta superiore", come definita dagli accordi di fusione con Chevron. Accordi che, in presenza di una proposta migliorativa, assegnano a Chevron quattro giorni per decidere se rilanciare o incassare la penale da 1 miliardo di dollari prevista dal contratto.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Covid-19, non è andato tutto bene 27 luglio 2020 10:01

Covid-19, non è andato tutto bene

Dopo tanta solidarietà sbandierata ai quattro venti, le parole e le promesse sono rimaste vane

ROMA - “Andrà tutto bene”. Uno slogan che, da marzo, ha accompagnato quotidianamente l’emergenza generata in Italia dalla pandemia di Coronavirus. Ecco, a ben vedere lo...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati