Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

USA, Mississippi: via emblema confederato dalla bandiera?

USA, Mississippi: via emblema confederato dalla bandiera?

I deputati del congresso locale, guidato dai repubblicani, hanno votato per iniziare questo processo

di Bianca Franchi

ROMA – Lo Stato del Mississippi, nel profondo sud degli Stati Uniti, si avvia a compiere un passo significativo: la rimozione dell'emblema confederato dalla sua bandiera. I deputati del congresso locale, guidato dai repubblicani, hanno votato per iniziare questo processo.

LA SITUAZIONE – Il Mississippi è l'ultimo Stato americano ad avere l'emblema confederato sulla sua bandiera, utilizzato dagli Stati schiavisti che persero la guerra civile. Per questo motivo è visto da molti come un simbolo razzista. Il voto sulla rimozione dell'emblema è passato in entrambe le camere. Ora può essere formalmente introdotto un disegno di legge per cambiare la bandiera. Se il disegno di legge verrà approvato, una commissione progetterà una nuova bandiera, da votare a novembre. Non dovrebbero esserci ostacoli, anche perché il governatore repubblicano Tate Reeves ha detto che avrebbe firmato la legge se fosse stata approvata in congresso.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Covid-19, non è andato tutto bene 27 luglio 2020 10:01

Covid-19, non è andato tutto bene

Dopo tanta solidarietà sbandierata ai quattro venti, le parole e le promesse sono rimaste vane

ROMA - “Andrà tutto bene”. Uno slogan che, da marzo, ha accompagnato quotidianamente l’emergenza generata in Italia dalla pandemia di Coronavirus. Ecco, a ben vedere lo...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati