Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Usa, ok della Camera al progetto di riforma della Polizia

Usa, ok della Camera al progetto di riforma della Polizia

La maggioranza democratica ha approvato un ampio progetto per combattere la discriminazione razziale e l’eccessivo uso della forza

di Giacomo Zito

ROMA - Dopo più di un mese dall’inizio delle proteste per la morte di George Floyd è arrivato il via libera dalla Camera degli Stati Uniti a un ampio progetto di legge per riformare la polizia. Grazie a una votazione in cui ha vinto la maggioranza democratica per 236 voti contro i 181 contrari, inizia l’iter legislativo per richiedere un cambio nella Polizia, affinché si combatta contro l’eccessivo uso della violenza e la discriminazione razziale.

IN SENATO - Al momento, però, non c’è alcuna probabilità che la proposta passi in Senato, a maggioranza repubblicana e l’amministrazione Trump ha già minacciato di apporre il proprio veto. Per i repubblicani si tratta di un progetto di legge che non può essere preso in considerazione nemmeno come un punto di partenza per una discussione. Da tempo, ormai, sono state avviate le trattative per cercare di trovare una soluzione alle richieste dei manifestanti, tra cui quelli del movimento Black Lives Matter, ma al momento ancora non è stata raggiunto alcun accordo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati