Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

USA, Tommie Smith e John Carlos nella Hall of Fame dello sport

USA, Tommie Smith e John Carlos nella Hall of Fame dello sport

La cerimonia è in programma per il prossimo 1 novembre

di Martina Turco

ROMA – Per anni sono stati tenuti ai margini, ma ora il mondo dello sport Usa fa definitivamente pace con Tommie Smith e John Carlos. La loro immagine con i pugni avvolti in guanto nero, simbolo del Black Power, alzati sul podio della gara dei 200 mt ai Giochi di Città del Messico 1968 è diventata una delle più famose del Novecento. Per quel gesto i due vennero espulsi dal villaggio olimpico e poi rispediti a casa, per aver dato vita a una manifestazione politica durante i Giochi. Al rientro in patria si presero molte critiche e ricevettero minacce e intimidazioni, venendo spiati perfino dal Fbi nonostante fossero diventati, o forse proprio per questo, dei simboli per molti neri d'America. Ma la pace definitiva arriva adesso, con l'annuncio che Smith e Carlos il prossimo 1 novembre saranno fra coloro che entreranno a far parte della 'Hall of Fame' dello sport olimpico statunitense.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati