Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Valle d'Aosta porta preistoria, romanità e castelli a Paestum

Valle d'Aosta porta preistoria, romanità e castelli a Paestum

L'appuntamento è per la Borsa mediterranea del turismo archeologico dal 25 al 28 novembre

di Maria Chiara Fantauzzi

ROMA - La Valle d'Aosta sarà presente alla 23esima edizione della Borsa mediterranea del turismo archeologico, che si svolgerà da giovedì 25 a domenica 28 novembre a Paestum, in provincia di Salerno. La Borsa di Paestum è il più grande salone espositivo al mondo dedicato al patrimonio archeologico, un luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati all'archeologia e al turismo, ma anche un'occasione di incontro per addetti ai lavori, operatori turistici e culturali, viaggiatori, appassionati, mondo scolastico e ricercatori universitari, nonché un'opportunità di business con l'incontro tra la domanda e l'offerta del turismo culturale.

LO STAND DEDICATO - La Valle parteciperà con uno stand dedicato all'offerta culturale regionale, con particolare attenzione ai beni archeologici, "simbolo di un'identità plurimillenaria e di un territorio che, sin da epoche preistoriche, rappresenta uno strategico luogo di incontro, confronto e sovrapporsi di culture" spiega l'assessorato regionale ai Beni culturali e al Turismo. Che aggiunge: "Dalle imponenti strutture megalitiche alle misteriose incisioni rupestri; dagli sfuggenti Salassi alla fulgida colonia di Augusta Praetoria la cui fondazione, avvenuta nel 25 avanti Cristo, segnò l'avvio della romanizzazione del territorio; dai multiformi scenari tardo-antichi, fino alla nuova era 'di mezzo' che ha trapuntato la valle di castelli, torri e campanili".

 

FONTE: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo