Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Vela, ICE 52 e maxi Vera vincono la Palermo-Montecarlo

Il vincitore assoluto è Primavista Lauria, la barca del Circolo Canottieri Roggero di Lauria

di Giordano D'Angelo

ROMA – L'ICE 52 Primavista Lauria di Gabriele Bruni e il maxi Vera di Miguel Galuccio sono i vincitori dei due trofei challenge in palio nella 15ª edizione della Palermo-Montecarlo, la regata d'altura organizzata dal Circolo della Vela Sicilia, che si è conclusa con l'arrivo delle ultime barche della flotta partita mercoledì dal golfo di Mondello a Palermo.

LA GARA – Il vincitore assoluto è Primavista Lauria, la barca del Circolo Canottieri Roggero di Lauria con l'equipaggio allestito da Gabriele Bruni e dallo skipper Gaetano Figlia di Granara. Primavista si è aggiudicato il Trofeo Angelo Randazzo per la vittoria "overall". Vera, con a bordo lo skipper olandese Bouwe Bekking e l'azzurro di Londra 2012 Michele Regolo, si è aggiudicato il Trofeo Giuseppe Tasca d'Almerita come primo scafo ad arrivare a Montecarlo in tempo reale tagliando la linea dell'arrivo sabato scorso dopo aver chiuso le quasi 500 miglia del percorso in due giorni, 17 ore e 13 minuti.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati