Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Ventesimo Congresso Nazionale AIP al Palazzo dei Congressi, Firenze

Ventesimo Congresso Nazionale AIP al Palazzo dei Congressi, Firenze

Nuove tecnologie e intelligenze artificiali, in futuro saranno sempre più determinanti

di Giordano D'Angelo

FIRENZE - Dal 22 al 25 aprile 2020 si terrà a Firenze, come di consueto a Palazzo dei Congressi, il ventesimo Congresso Nazionale AIP, l'Associazione Nazionale di Psicogeriatria Presieduta dal Prof. Marco Trabucchi dal titolo “Psicogeriatria: l’artificiale e il reale”. Un Congresso che farà il punto su due decenni di storia della ricerca, della clinica e dell’assistenza agli anziani fragili, al fine di trarne utili indicazioni per il futuro.

NUOVE TECNOLOGIE - Nuove tecnologie e intelligenze artificiali, in futuro saranno sempre più determinanti per risolvere le problematiche del “reale” come la sofferenza, la crisi, le diverse situazioni cliniche delle persone anziane ammalate.

IL COMMENTO - «Lo scopo strategico del XX Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria è lo scambio di conoscenze e informazioni – spiega Marco Trabucchi - al fine di migliorare la pratica clinica. In questo fortunato momento, caratterizzato da una grande quantità di stimoli innovativi, la partecipazione al Congresso AIP permetterà a ciascuno di costruirsi un proprio personale percorso culturale e professionale, arricchito dal confronto e dall’esposizione critica ai principali fattori di novità. Tra questi, certamente vi sono le interazioni tra genetica e ambiente nella patogenesi delle demenze, la multifattorialità biologica delle malattie dell’encefalo, le determinanti sociali delle principali malattie, le nuove tecnologie. Il professionista del prossimo domani dovrà essere in grado di utilizzare l’innovazione (ad esempio l’intelligenza artificiale) per metterla a disposizione delle dinamiche di relazione con l’ammalato».

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati