Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Ventricina Urban Trail: a Scerni “edizione pilota”

Ventricina Urban Trail: a Scerni “edizione pilota”

Successo per il trail podistico non competitivo

di Claudio Carassiti

SCERNI - Giornata da incorniciare a Scerni nell'edizione pilota della Ventricina Urbain Trail dedicata al podismo e in omaggio al salume Campione d'Italia, sotto la regia organizzativa dall’Asd Sulle Orme dei Sanniti. Il villaggio agrario all’interno dell’istituto Ridolfi, ha tenuto a battesimo questo evento non competitivo che ha dato lustro alla comunità di Scerni e all’omonimo Bike Park.

LO SPORT - Il ritorno alla normalità e il praticare sport in sicurezza sono stati alla base del successo nel pieno rispetto delle norme sul distanziamento sociale (oltre all’uso della mascherina all’infuori dello sforzo fisico) per una perfetta simbiosi tra sport, territorio ed enogastronomia che ha soddisfatto pienamente l’organizzazione capitanata da Luigi Di Lello: «Il nostro è stato un tentativo di ripartenza dell’attività sportiva outdoor ben riuscito e con molto coraggio, rispettando tutti i protocolli che abbiamo messo in atto. Era importante che la gente si ritrovasse per scambiare opinioni e i metodi di allenamento in periodo di Coronavirus. Il fragoroso applauso dei partecipanti, prima della partenza, è stato bello come segno di speranza. Dopo questa prova percorso del futuro trail podistico, finalmente è ora di rimettere mano all’organizzazione del Trofeo Accademia della Ventricina di mountain bike che si sarebbe dovuto svolgere a marzo ma con concrete possibilità di recuperarlo il 9 agosto. Aspettando le direttive del Governo e le indicazioni della Federazione Ciclistica Italiana, noi facciamo leva sulla ripartenza in generale dell’attività ciclistica nazionale a livello professionistico e su questa onda emotiva anche l’attività amatoriale potrà riprendere a pieno regime».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati