Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Games

Videogames, un passatempo per stare con i figli

Videogames, un passatempo per stare con i figli

La condivisione di momenti videoludici è diventata un'attività molto popolare

di Martina Turco

ROMA – Giocare con i propri figli ai videogame diventa ogni giorno di più un passatempo apprezzato e di grande popolarità. A confermarlo è un'indagine di Microsoft secondo la quale il 72% dei genitori afferma di giocare ai videogiochi con la propria famiglia, in media 10 volte al mese.

INSIEME – La condivisione di momenti videoludici, sempre secondo l'indagine, è diventata un'attività molto più popolare rispetto ad altre più tradizionali, come andare al cinema, fare un giro al centro commerciale o giocare a nascondino. I videogame vengono battuti per frequenza solamente dalle favole della buonanotte, dalle passeggiate e dalla visione di contenuti in tv. Secondo la ricerca, che prende in esame un campione di 12 mila famiglie europee - tra cui 2.000 italiane - il 73% degli intervistati afferma che trascorrere del tempo giocando ai videogame rafforza l'intesa tra genitore e figlio e il 72% crede che il gaming aiuti a cogliere alcuni aspetti della personalità dei propri bambini.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Coronavirus, la pandemia che ci ha insegnato la convivenza 6 aprile 2020 10:03

Coronavirus, la pandemia che ci ha insegnato la convivenza

Dal 9 marzo 2020 l’Italia è in una quarantena forzata per contenere l’ondata del virus, ma qualcosa di buono (forse) c’è

ROMA - Quando ne sentivamo parlare, a novembre e dicembre 2019, mentre attraversava e metteva in ginocchio la Cina, il coronavirus ci sembrava solamente una delle tante problematiche estere....

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati