Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Violazione dei diritti umani in Russia

La Russia deve abrogare la sua legge sugli "agenti stranieri"

di Giordano D'Angelo

BRUXELLES - I deputati chiedono alle autorità russe di abrogare immediatamente la legge del paese sugli "agenti stranieri" e di allineare la legislazione esistente con la costituzione e gli obblighi della Russia ai sensi del diritto internazionale. Questa legge del 2012 impone alle organizzazioni non governative del Paese di registrarsi presso il Ministero della Giustizia come "organizzazioni che svolgono le funzioni di agenti stranieri" se ricevono finanziamenti stranieri o sono impegnate in "attività politiche" vagamente descritte.

LA RISOLUZIONE - La risoluzione condanna anche le modifiche recentemente approvate alla "legge sugli agenti stranieri", che ne ampliano considerevolmente il campo di applicazione e consentiranno alle persone di essere screditate o etichettate come "agenti stranieri". Questa misura viene spesso utilizzata contro rappresentanti della società civile, membri dell'opposizione politica o giornalisti indipendenti.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Covid-19, non è andato tutto bene 27 luglio 2020 10:01

Covid-19, non è andato tutto bene

Dopo tanta solidarietà sbandierata ai quattro venti, le parole e le promesse sono rimaste vane

ROMA - “Andrà tutto bene”. Uno slogan che, da marzo, ha accompagnato quotidianamente l’emergenza generata in Italia dalla pandemia di Coronavirus. Ecco, a ben vedere lo...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati