Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Vistaprint lancia la prima collezione di mascherine firmate da grandi artisti di fama mondiale

Vistaprint lancia la prima collezione di mascherine firmate da grandi artisti di fama mondiale

Futura Laboratories, Jen Stark, Parra e Geoff McFetridge collaborano con Vistaprint per il design delle mascherine in tessuto

di Bianca Franchi

MILANO - Vistaprint, leader nella fornitura online di prodotti e servizi di marketing per le piccole imprese, lancia la sua prima collezione di mascherine in tessuto create in collaborazione con artisti. La collezione include design di mascherine creati da artisti di fama mondiale e brand guidati da artisti: Futura Laboratories, Jen Stark, Parra e Geoff McFetridge. Questa collezione, la prima di una serie, è un esempio delle iniziative di Vistaprint volte a normalizzare le mascherine esaltando il design.

MASCHERINE ALLA MODA - “Indossare una mascherina fa ormai parte della nostra vita quotidiana, quindi abbiamo creato mascherine che le persone saranno entusiaste di indossare quando escono di casa. Uno dei punti di forza di Vistaprint è la nostra abilità di realizzare stampa di alta qualità a livelli impareggiabili di design e personalizzazione. La collaborazione con alcuni degli artisti più importanti della scena contemporanea ci permette di trasformare la loro arte in un elemento accessibile come una mascherina, dando così alle persone un modo in più di esprimere se stesse”, dice Ricky Engelberg, CMO di Vistaprint. “Il lancio di queste mascherine dal design unico è fondamentale per trasformare la pratica di indossare una mascherina in una parte della nostra vita quotidiana. Ed è imperativo per sentirsi al sicuro senza rinunciare al comfort, così da poter tornare a interagire con le nostre comunità e con le piccole imprese a cui teniamo di più.”

SICUREZZA E ARTE - Con questa collaborazione, Vistaprint punta a garantire la sicurezza delle comunità attraverso l’espressione artistica e la condivisione di arte accessibile, nonché a trasportare i design creati da artisti riconosciuti a livello mondiale sulle mascherine in tessuto che fanno ormai parte della nostra nuova routine quotidiana. In futuro saranno annunciate nuove serie create da altri artisti.

IL POTENZIALE - La collezione dimostra il potenziale di stampa e design di Vistaprint su un mezzo, le mascherine in tessuto, che normalmente si concentra principalmente sulla sicurezza. Ognuno degli artisti inclusi in questa collezione ha creato design che rispecchiano il proprio stile unico. Come tutte le mascherine Vistaprint con filtro integrato, le mascherine di questa collezione sono lavabili e riutilizzabili, includono fascette regolabili per le orecchie e hanno un filtro integrato per un uso prolungato.

FUTURA LABORATORIES - Futura Laboratories è un’azienda di design e un marchio di moda creato dall’artista FUTURA2000 nel 1997 come gruppo sussidiario di quella che allora rappresentava l’attività principale; PRrojectderagon. Futura Laboratories ha sempre lavorato a stretto contatto con Umbrella films per l’amplificazione visiva e con Tarantula Designs come think tank di grafica. Nel corso dei decenni, il marchio ha creato molte collezioni e trovato numerosi partner coi quali instaurare diverse collaborazioni. Futura Laboratories è stata rilanciata nel 2019 con entusiasmo e con il coinvolgimento di svariate piattaforme. In collaborazione con Futura Laboratories, Vistaprint donerà una parte dei profitti delle mascherine Futura Laboratories a favore di Free Arts NYC.

PARRA - Parra, un artista che vive ad Amsterdam, è conosciuto soprattutto per figure arrotondate post-pop, colori estremamente saturati, vibranti lettere e parole disegnate a mano e mondi abitati da personaggi ibridi e surreali. Lodato dalle gallerie e sostenuto da un grande seguito nell’ambiente underground, è rapidamente diventato un artista eclettico rispettato in tutto il mondo. Parra, tramite tecniche come disegno, pittura, animazione e scultura, crea uno stile enigmatico e immediatamente riconoscibile, che sfugge a ogni categorizzazione. L’artista, in gran parte autodidatta, ha iniziato la sua carriera ad Amsterdam negli anni ‘90, disegnando volantini e poster per eventi musicali. Il suo caratteristico approccio a mano libera all’illustrazione e al design ha portato a diverse collaborazioni con Nike, la più recente delle quali per il design delle uniformi dei team olimpici di skateboard per Stati Uniti, Francia e Brasile. Dipinti, disegni e sculture di Parra sono stati esposti in gallerie di tutta Europa, in Giappone e in Nord America. È anche il cofondatore della linea di abbigliamento e accessori per la casa “by Parra”, e ha numerosi progetti musicali con i gruppi Mich e Le Le.

GEOFF MCFETRIDGE - Geoff McFetridge è un artista e designer canadese il cui lavoro include dipinti, installazioni, design industriale, film e tessuti. I suoi lavori sono stati commissionati da clienti come Vans, Patagonia, Amazon, Google ed Apple, e ha ricoperto il ruolo di direttore artistico per la rivista Grand Royal Magazine. Il suo lavoro in campo cinematografico include titoli di testa e design di interfacce informatiche. McFetridge vive e lavora a Los Angeles. Nel 2016 ha vinto il Cooper-Hewitt Smithsonian National Design Award. Nel 2019 gli è stata conferita la medaglia dell’American Institute of Graphic Arts.

JEN STARK - L’intento artistico di Jen Stark è quello di concettualizzare sistemi visivi che facciano pensare alla crescita delle piante, all’evoluzione, all’infinito, ai frattali, alle topografie mimetiche e alle geometrie sacre. Usando i materiali a disposizione (carta, legno, metallo, tempera), Stark punta a creare lavori che rappresentino l’equilibrio perfetto tra seduzione ottica e coinvolgimento percettivo. Le opere risultanti spesso assomigliano a strutture organiche molecolari simili alle nuvole e sono ricche di effetti cinetici e oscillatori che puntano a trasportare l’osservatore lontano dalla serietà della realtà, in un ecosfera coinvolgente fatta di motivi che si richiamano tra loro e di design inverosimili che si trovano in natura. Stark è nata a Miami, in Florida nel 1983 e ha studiato presso il Maryland Institute College of Art, dove si è laureata nel 2005. Da allora, Stark ha realizzato mostre in tutto il mondo, tra cui importanti esposizioni a New York, Los Angeles, Miami, Chicago, in Thailandia e in Canada. Alcune sue opere fanno parte delle collezioni dello Smithsonian American Art Museum, della West Collection, del Crystal Bridges Museum of American Art, del Museum of Art Fort Lauderdale, del MOCA di Miami e di molte altre. Stark vive e lavora a Los Angeles.

LE ALTRE INIZIATIVE - In aggiunta alla collaborazione con gli artisti, ad aprile Vistaprint ha lanciato sul suo sito le mascherine in tessuto e, all’inizio di luglio, ha lanciato le mascherine in tessuto personalizzate. L’azienda ha anche spronato i propri ingegneri e team di produzione affinché sviluppassero visiere protettive adatte alle esigenze dei lavoratori in prima linea. Questo include la donazione di oltre 20.000 visiere protettive in tutta Europa. Nello specifico, Vistaprint ha donato 1000 visiere protettive al progetto culturale “Food For Soul” fondato dallo chef Massimo Bottura e Lara Gilmore con lo scopo di favorire l’inclusione ed il benessere all’interno del sistema alimentare.

VISTAPRINT - Vistaprint aiuta milioni di piccole imprese in tutto il mondo, dando loro la possibilità di realizzare i propri sogni. Da oltre vent’anni aiutiamo le piccole imprese ad aumentare la propria credibilità grazie a materiali di marketing di alta qualità, tra cui articoli promozionali, biglietti da visita, cartoline promozionali, striscioni e poster, abbigliamento, siti web e web marketing. Con Vistaprint, le piccole imprese sono in grado di creare e personalizzare il proprio marketing tramite i nostri strumenti digitali e i nostri modelli facili da usare, e di ricevere assistenza in tempo reale da designer esperti. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le piccole imprese a trasmettere un’immagine unitaria del proprio marchio, così da apparire al meglio nei punti vendita, online e durante le trasferte.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati