Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Volkswagen, già si ipotizza la nuova Golf 8 R

Volkswagen, già si ipotizza la nuova Golf 8 R

Le maggiori novità saranno nascoste sotto al cofano, con una versione aggiornata del 4 cilindri 2 litri turbo TFSI

di Giacomo Zito

ROMA – L'inizio delle vendite della ottava generazione della Volkswagen Golf è ancora lontano, ma già si parla delle versioni derivate, da sempre uno dei punti di forza di questa vera icona a quattro ruote. La Golf 8 di punta, probabilmente alla fine del prossimo anno, sarà da esempio la R, sigla che da alcuni anni indica un livello di prestazioni superiori alla GTI, una vettura decisamente sofisticata nella tecnologia (ci saranno la trazione integrale 4Motion e un cambio DSG specifico) e nell'allestimento.

IL MOTORE – Le maggiori novità saranno nascoste sotto al cofano, con una versione aggiornata del 4 cilindri 2 litri turbo TFSI con tecnologia MHEV a 48 Volt, che nell'allestimento per la versione R raggiungerà una potenza di 333 Cv che, sottolinea AutoBild, è superiore a quella di Porsche 718 Cayman. E non è escluso, in un secondo tempo, anche un ulteriore step di elaborazione, con una Golf 8 R Plus che potrebbe mettere a disposizione una potenza di 390-400 Cv, quindi al top della categoria.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati