Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Volkswagen sperimenta il biometano con Biomether

Si tratta di una sperimentazione che coinvolge tre Polo TGI

di Giulio Calenne

ROMA – A Reggio Emilia, la Società Consortile dell'Emilia-Romagna ART-ER, la Società multiservizi IREN e Volkswagen Italia hanno presentato il loro accordo di collaborazione stipulato nell'ambito del progetto Biomether. Si tratta di una sperimentazione che coinvolge tre Polo TGI: due di queste verranno alimentate con biometano prodotto dall'impianto IREN di Roncocesi (RE), l'altra con comune metano fossile. Verifiche periodiche condotte dai tecnici dell'ENEA monitoreranno emissioni, consumi ed effetti dei due carburanti sulla meccanica delle vetture.

IL PROGETTO – L'obiettivo di questa collaborazione è dimostrare la sostenibilità del biometano come alimentazione a basse emissioni e con ridotto impatto sulla qualità dell'aria. Biomether è un progetto cofinanziato da Unione Europea e Regione Emilia-Romagna che ha dato avvio alla filiera del biometano in Emilia-Romagna attraverso due impianti dimostrativi, da biogas di discarica e da fanghi di depurazione.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati