Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

A Lignano torna la Corsa delle Rose: virtual edition dal 18 al 25 aprile

A Lignano torna la Corsa delle Rose: virtual edition dal 18 al 25 aprile

L’edizione 2021 della manifestazione dedicata alla LILT si sposta al 26 settembre

di Silvia de Mari

UDINE - La Corsa delle Rose si sposta, a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria, al 26 settembre 2021, ma non si ferma: la manifestazione organizzata dal Running Team Conegliano, in collaborazione con il Comune di Lignano, con la Onlus Lignano in Fiore, con Lignano Pineta Spa e con Bell’Italia-Efa Village, si svolgerà dal 18 al 25 aprile in modalità virtuale.

I PARTECIPANTI - I partecipanti (donne, ma anche uomini perché l’appuntamento non è riservato al “gentil sesso”) potranno cimentarsi, nella settimana compresa tra le due date, sui percorsi che caratterizzano l’evento podistico di Lignano Sabbiadoro: entrambi i tracciati - 5 e 9 km, con partenza da piazza Marcello d’Olivo, in località Pineta - saranno opportunamente segnalati per tutto il periodo dell’iniziativa. Chi invece non sarà nella rinomata località balneare friulana, potrà correre o camminare sul percorso preferito, magari nei dintorni di casa. Indipendentemente dalle modalità di partecipazione alla Corsa delle Rose Virtual Edition, gli organizzatori raccomandano di evitare ogni assembramento e rispettare le normative anti-Covid.

L'ISCRIZIONE - L’iscrizione alla Virtual Edition dà diritto al kit di partecipazione comprendente l’esclusiva t-shirt ufficiale dell’evento, e permetterà di prendere parte alla Corsa delle Rose che si terrà a Lignano, con modalità tradizionali, il prossimo 26 settembre. Un’iscrizione e due corse per essere comunque protagonisti di una manifestazione che coniuga al meglio divertimento e solidarietà, visto che il ricavato sarà devoluto alla LILT di Udine.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coprifuoco: lasciarlo alle 22:00, posticiparlo o toglierlo?

Risultati