Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Al via la prima edizione di “Bolzano In Fiore Arte/KunstGarten Bozen”

Al via la prima edizione di “Bolzano In Fiore Arte/KunstGarten Bozen”

Il festival lungo 12 giorni che trasforma la città in un museo a cielo aperto tra arte, fiori e biciclette

di Silvia de Mari

BOLZANO - Ormai è una questione di giorni, poi Bolzano alzerà il sipario e si svelerà nella sua veste più bella con una vera e propria esplosione di colori e di profumi che renderà ogni angolo della città un suggestivo e colorato tableaux vivant. Il capoluogo altoatesino celebra il suo graduale ritorno alla normalità con la prima edizione di un festival che invita ad esplorare il contesto urbano e i suoi segreti all’insegna dell’arte e della natura.

LA FESTA - Bolzano In Fiore Arte/KunstGarten Bozen” sarà una vera e propria festa che per 12 giorni - dal 21 maggio al 2 giugno - trasformerà la città in un grande museo di arte contemporanea a cielo aperto attraverso un percorso davvero suggestivo.

GLI SPETTACOLI - Al parco dei Cappuccini per tutta la durata del festival si susseguiranno spettacoli di danza, musica e teatro organizzati in collaborazione con le più importanti istituzioni culturali di Bolzano (Fondazione Haydn, Teatro Stabile, Südtirol Jazzfestival Alto Adige, Südtiroler Kulturinstitut, Circuito di Danza del Trentino Alto Adige e Centro Servizi Culturali Santa Chiara, Vereinigte Bühnen Bozen, Conservatorio Musicale "Monteverdi", il Teatro Cristallo e l’Istituto musicale Vivaldi). Per la prima volta, inoltre, RespirArt porterà a Bolzano 11 installazioni d’arte contemporanea firmate da artisti nazionali e internazionali che utilizzando materiali presi in natura e di recupero dialogheranno con la città, le sue architetture e i suoi diversi volti. Patrizia Giambi, artista poliedrica e internazionale che vive tra Forlì e New York, porterà in piazza Walther i suoi “Disabitanti”, un pezzo di natura che esce da uno spigolo della città e diventa la casa di forme archetipe e lontane; l’altoatesino Hubert Kostner proporrà in piazza Erbe “PIAZZA RELOAD/RELOAD PLATZ” portando la gente a rivivere sé stessa e la piazza come luogo di incontro in primavera; il Teatro Cristallo sarà il luogo ideale della Rinascita ideata da Sergio Camin, Marco Nones (direttore artistico della kermesse) ed Elio Vanzo, mentre grazie a Signa/Waltherpark via Alto Adige ospiterà la performance artistica di Christoph Hinterhuber. Le opere potranno essere ammirate in autonomia o seguendo ART², la audiowalk con live performance realizzata in collaborazione con la VBB. Bolzano In Fiore Arte/Kunstgarten Bozen è sostenuto dal Comune di Bolzano, dall’area turismo della Provincia autonoma di Bolzano e dall’Euregio.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati