Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Argentina, arrivato il vaccino russo anti-Covid "Sputnik"

Argentina, arrivato il vaccino russo anti-Covid "Sputnik"

Le dosi a bordo di un aereo che ha fatto Buenos Aires Mosca a/r in circa 40 ore

di Bianca Franchi

BUENOS AIRES - Anche in Argentina si prepara la campagna di vaccinazione di massa in funzione anti-Covid. A differenza dell'Europa, però, a essere distribuito non sarà il vaccino statunitense bensì quello russo, lo Sputnik V, arrivato ieri all'aeroporto di Buenos Aires. Con a bordo 300 mila dosi di vaccino, come riferito dalla CNN, l'aereo era partito da Mosca dopo aver effettuato un primo viaggio d'andata martedì sera partendo dalla capitale argenina. In meno di 40 ore è quindi tornato in patria con a bordo il farmaco che permetterà la vaccinazione di 150 mila persone. Il presidente Alberto Fernandez ha annunciato giorni fa che esiste un accordo con la Russia per la fornitura in gennaio e febbraio di 20 milioni di dosi di vaccino, sufficienti per immunizzare dieci milioni di argentini. Questo progetto richiederà nelle prossime settimane numerosi voli di Aerolineas fra le due capitali, riferisce l'ANSA.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati