Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Arriva l'International Yoga Day

Arriva l'International Yoga Day

Da Nord a Sud, in montagna o al mare, ecco gli hot spots dove praticare anche in vacanza

di Bianca Franchi

 

ROMA - Iniziare la giornata con il saluto al sole respirando a pieni polmoni l’aria di montagna circondati dalla bellezza delle vette dolomitiche o affondando i piedi nudi nella sabbia mentre si contempla l’orizzonte infinito al di là del mare non è cosa da poco. Praticare yoga nella natura, piuttosto che tra le 4 mura di una palestra, significa regalarsi un break dalla routine quotidiana per ritrovare sé stessi, riordinare i pensieri, connettere il corpo e la mente con tutto ciò che ci circonda e respirare, a fondo. E per celebrare la Giornata mondiale dello yoga, il 21 giugno, sono tante le strutture che, dall’Alto Adige alla Puglia, offrono interessanti pacchetti vacanza all’insegna della pratica e della meditazione: giornate di puro relax e ricerca del sé, da abbinare a momenti di recharge in spa o piacevoli escursioni outdoor.

 

 

I PUNTI - Ricaricare i punti di forza, abbracciare l’universo e seguire il proprio corpo. Lo yoga e il SILENA sono una cosa sola. La Resident Yoga Teacher del SILENA tiene lezioni più volte la settimana, non solo nel bellissimo spazio yoga dell’hotel, il Kingdom of Yoga, con accesso diretto al giardino, ma anche all’aperto accanto alla piscina, a volte sulla terrazza sul tetto, altre volte su un prato o addirittura nel bosco. La mattina per vivere l’esperienza di un risveglio soft, o la sera per concludere la giornata con una rilassante sessione di yoga sotto il cielo stellato. Per la coppia poi c’è l’acroyoga, per una bella iniezione di coraggio e di fiducia in se stessi e nell’altro. Per chi non vuole solo fare yoga in vacanza ma una vacanza yoga, il SILENA organizza anche ritiri yoga di qualche giorno e per piccoli gruppi, durante i quali è possibile fare ulteriori esperienze “soulful” come le escursioni nel bosco con esercizi di respirazione o di meditazione all’aperto.

 

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati