Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Auto, in Italia 21 centri revisioni in più nel 2021: i dati regionali

Auto, in Italia 21 centri revisioni in più nel 2021: i dati regionali

I dati citati emergono da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec

ROMA – Nel 2021 i centri autorizzati ad effettuare le revisioni periodiche degli autoveicoli in Italia erano 9.164. Rispetto al 2020, quando erano attivi 9.143 centri, si è registrato un aumento pari a 21 unità (+0,2%). Si tratta di una leggerissima crescita, che evidenzia un quadro stabile per il settore delle revisioni auto, settore che è di fondamentale importanza per garantire la sicurezza e diminuire l'impatto ambientale dei mezzi che circolano nel nostro Paese. I dati citati emergono da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec su informazioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il leggero aumento del numero dei centri di revisione auto presenti in Italia registrato nel 2021 va di pari passo con la crescita, ben più sostenuta, del numero di revisioni effettuate nel nostro Paese l'anno scorso, con il conseguente aumento della spesa per le revisioni, crescita causata in particolare dal fatto che le scadenze del 2020 relative alle revisioni auto sono state prorogate a causa della pandemia.

L'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec offre anche un dettaglio regionale che segnala la crescita dei centri di revisioni auto in otto regioni, in particolare Calabria (+2,1%), Sicilia (+1,5%), Campania (+1,3%) e Sardegna (+1,0%). Invariata la situazione in Toscana, Friuli-Venezia Giulia e Valle d'Agosta; emerge invece un lieve calo delle officine autorizzate ad effettuare le revisioni in nove regioni, in particolare in Trentino-Alto Agide (-1,7%), Molise (-1,5%) e Abruzzo (-1,1%).

 

FONTE: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo