Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Bonomi a Draghi: “Non prorogare il blocco dei licenziamenti”

Bonomi a Draghi: “Non prorogare il blocco dei licenziamenti”

Il Presidente di Confindustria, commentando l'intervento di Mario Draghi in Senato

di Silvia de Mari

 

ROMA - Il Presidente di Confindustria, commentando l'intervento di Mario Draghi in Senato, ha detto e rivolto "un appello al Presidente del Consiglio Mario Draghi: non vorremmo di nuovo, tra poche settimane, assistere a una nuova protrazione del blocco generale dei licenziamenti al fine di prendere ancora tempo. Sarebbe l'invito alle imprese a rinviare ulteriormente riorganizzazioni, investimenti e assunzioni: un segnale decisamente sbagliato".

IL COMMENTO - “Abbiamo chiesto da 8 mesi di confrontarci su due riforme che vanno avviate subito: la prima relativa agli ammortizzatori sociali che tenga conto della complessità del settore produttivo, e la seconda inerente alle politiche attive del lavoro con il pieno coinvolgimento dei privati. Entrambe sono volte alla formazione e alla rioccupabilità dei lavoratori, cosa che invece non avviene con le Cig e i Centri Pubblici per l'Impiego. Ora è il momento di agire, per rendere davvero concreto l'impegno a non lasciare indietro nessuno”. 

LA FINANZA PUBBLICA - “In materia di finanza pubblica - dice il presidente di Confindustria - condividiamo il forte richiamo ad evitare, con nuovo cattivo debito, un ulteriore e grave furto alle generazioni future. Così come condividiamo la ferma volontà di lavorare a una riforma fiscale finalmente organica e non più 'una tassa alla volta', scritta da esperti e che coniughi progressività con incentivi, senza invece ostacolare la crescita del Paese”.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati