Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Conferenza sul futuro dell'Europa: al via i panel di cittadini europei

Conferenza sul futuro dell'Europa: al via i panel di cittadini europei

I Panel dei cittadini europei inizieranno le loro deliberazioni con il primo incontro di 200 cittadini

di Giacomo Zito

STRASBURGO - Le prime sessioni di tutti e quattro i gruppi di esperti si svolgeranno nei locali del Parlamento a Strasburgo e inizieranno a lavorare su progetti di raccomandazioni nell'ambito del mandato di ciascun gruppo. Questo primo gruppo di cittadini europei si concentrerà su un'economia più forte, giustizia sociale, lavoro/istruzione, gioventù, cultura e sport/trasformazione digitale, sulla base dei contributi dei cittadini raccolti da tutta Europa sulla piattaforma digitale multilingue, nonché sul sostegno e presentazioni di eminenti accademici.

LE INTERVISTE - Nel fine settimana, oltre alle opportunità mediatiche per intervistare i cittadini che hanno dato il loro consenso, i giornalisti saranno informati sugli aspetti pratici dei Panel, dal processo di selezione dei cittadini alla parte operativa della loro organizzazione e al ruolo di facilitatori ed esperti.

I PANEL - Ciascun Panel dei Cittadini Europei stabilirà le proprie modalità di lavoro, selezionerà i 20 cittadini per Panel che parteciperanno alla Plenaria della Conferenza e confermerà la composizione dei propri gruppi di lavoro. I cittadini sono stati scelti casualmente da appaltatori specializzati per conto delle istituzioni dell'UE, utilizzando metodologie che garantiscono che siano rappresentativi della diversità dell'UE in termini di origine geografica, sesso, età, contesto socioeconomico e livello di istruzione. I giovani tra i 16 ei 25 anni costituiscono un terzo di ogni panel. Questi cittadini presenteranno idee e raccomandazioni che confluiranno nelle deliberazioni complessive della Conferenza, in particolare nelle plenarie della Conferenza, e infine nella relazione sul suo risultato finale.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati