Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Covid, un nuovo dispositivo rivela anticorpi in 10-15 secondi

Covid, un nuovo dispositivo rivela anticorpi in 10-15 secondi

Il test si può effettuare grazie a un dispositivo innovativo, veloce e secondo gli studiosi con una bassa percentuale d'errore

di Maria Chiara Fantauzzi

ROMA - E' stato sviluppato un nuovo test per scoprire se si è stati infettati dal Covid-19. Basta una goccia di sangue e in 10-15 secondi si viene a sapere se si hanno o meno gli anticorpi alla malattia. Questo è quello che sostengono i ricercatori della Carnegie Mellon University in uno studio apparso su Advanced Materials.

LA PROTEINA - Il nuovo dispositivo è in grado di identificare la presenza della proteina spike S1 e del dominio di legame del recettore (RBD) analizzando solo una goccia di sangue. Per rilevare gli anticorpi basta effettuare una reazione elettrochimica ed ecco che il risultato si viene a sapere in pochi secondi, quasi in tempo reale.

IL COMMENTO - “Abbiamo utilizzato gli ultimi progressi nei materiali e nella produzione come la stampa 3D di nanoparticelle per creare un dispositivo che rileva rapidamente gli anticorpi COVID-19”, spiega Rahul Panat, uno dei ricercatori della Carnegie che partecipa al progetto. Si tratta di un dispositivo con una percentuale d'errore molto bassa, spiegano nello studio, e può essere realizzato anche con una semplice stampante 3D.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati