Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Da ieri zona arancione, poi stop di nuovo a Capodanno

Da ieri zona arancione, poi stop di nuovo a Capodanno

Si chiude la zona rossa di Natale e per tutta Italia si passa alla zona arancione, ma solo per tre giorni

di Bianca Franchi

ROMA - L'altroieri si è conclusa la prima fascia di zona rossa prevista per le festività natalizie e da domani si potrà circolare di nuovo nel proprio comune senza autocertificazione. Per tre giorni, quindi, saranno di nuovo aperti i negozi, mentre da San Silvestro si tornerà in lockdown totale e tutte le attività dovranno chiudere di nuovo al pubblico. 

I CONTROLLI - Intanto le forze dell'ordine hanno ampliato controlli e sanzioni per contenere il rischio di contagio tra la popolazione. Secondo i dati del Ministero dell'Interno sono state controllate 64.119 persone solo il 26 dicembre, di cui solo 969 sono state sanzionate per violazioni, mentre 8 sono state denunciate per aver infranto la quarantena in casa. Quasi 12mila sono state invece le verifiche sulle attività e gli esercizi commerciali, che hanno portato alla chiusura di 5 negozi e a sanzioni per 30 titolari. "Anche a Santo Stefano i controlli sono stati numerosi, le sanzioni pari all'1,5% - dice il viceministro dell'Interno Matteo Mauri -. Il rispetto delle regole da parte dei cittadini è stato molto alto. È questo il modo migliore per garantire sicurezza a tutti e per scongiurare una terza ondata. Ora siamo concentrati sulla giornata di Capodanno. Anche qui sarà necessario mantenere le stesse precauzioni e le stesse cautele di questi giorni".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati