Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

“Da Zero a Benessere”, il libro best seller di Andrea Foriglio

“Da Zero a Benessere”, il libro best seller di Andrea Foriglio

di Sara Franchi

ROMA – Una delle problematiche fisiche più delicate è quella posturale, parola di Andrea Foriglio. Spesso gesti maldestri o scompensi corporei determinano una serie di complicazioni. Ecco perché Foriglio, 31 anni, dottore in scienze motorie e osteopata ha scritto un libro dal titolo “Da zero a Benessere”, per spiegare meglio come prevenire e curare molte di queste patologie.

 

Quanto conta uno stile di vita sano per il proprio benessere?

Io credo che le due cose vadano in parallelo. È fondamentale avere uno stile di vita sano ed equilibrato per raggiungere il benessere psico-fisico.

È possibile prevenire malattie o problemi di postura, mantenendo un’alimentazione controllata e facendo tanto allenamento?

Fare prevenzione è fondamentale se associata ad un’alimentazione sana e ad un giusto allenamento.

Elettra Lamborghini e altri vip sono suoi pazienti. Per che cosa si rivolgono a lei, in genere?

In AF Lab lavoro insieme ad un team di professionisti che aiutano chiunque vi si rivolga a monitorare il proprio stato di salute e migliorare il proprio stile di vita. Da Osteopata intervengo soprattutto sui dolori cervicali o sul mal di schiena.

Oggi vanno di moda i corsi motivazionali. Anche lei ha creato dei percorsi specifici. Ce ne può parlare?

Corsi di questo tipo sono tenuti anche nelle strutture di AF Lab, seguiamo persone provenienti da tutta Italia e insieme abbiamo raggiunto risultati straordinari.

Tutti questi segreti, e tanto altro ancora, li ha racchiusi in un libro che ha scritto dal titolo “Da Zero a Benessere”.

Il libro parla dei quattro pilastri del benessere psico-fisico, di come ottenere il corpo che si desidera e renderlo una fonte inesauribile di energia.

Fin dove può risolvere i problemi la farmacologia e dove invece comincia la buona volontà a fare il suo effetto?

Sono un osteopata e non ho i titoli per consigliare o meno dei farmaci. Tuttavia, ricordo che il nostro corpo è capace di autoregolarsi attraverso il processo di omeostasi. Spesso, prima di ricorrere ai farmaci è sufficiente svolgere delle piccole azioni quotidiane che hanno un effetto benefico sul nostro benessere psico-fisico.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo