Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

#Liberailfuturo un fine settimana di musica e intrattenimento a Roma

#Liberailfuturo un fine settimana di musica e intrattenimento a Roma

L’appuntamento è in Piazza Guglielmo Pepe che ospiterà teatro, concerti, incontri e una mostra fotografica

di Sara Franchi

ROMA - #LiberailFuturoFestival si conclude con grandi eventi gratuiti dal 1° luglio al 3 luglio a Roma, in Piazza Guglielmo Pepe, dove si alterneranno eventi all’insegna del teatro, concerti, incontri e intrattenimento per creare una grande occasione di condivisione e di divertimento, sempre nel segno dell’ascolto e della valorizzazione dei giovani.

IL FESTIVAL - Il Festival rappresenta la tappa conclusiva dell’intera esperienza maturata sul territorio della città di Roma dal progetto #LiberailFuturo, il cui scopo negli ultimi quattro anni è stato quello di contrastare la povertà educativa tramite interventi pluridisciplinari nelle scuole, nei centri aggregazione giovanile con attività di monitoraggio, formazione e sport.

  GLI APPUNTAMENTI - Gli appuntamenti a Piazza Guglielmo Pepe, adiacente al giardino dedicato alla memoria di Willy Monteiro, sono molti. Ecco di seguito quelli che potranno essere seguiti in questi giorni di Luglio.  

Venerdì 1° luglio
Dalle ore 19:00 e fino a domenica 3 luglio

Inaugurazione della mostra fotografica “Sguardi tra realtà e futuro” a cura di Daria Addabbo e Martina Albertazzi. Il racconto fotografico curato dalle fotografe romane Daria Abbado e Martina Albertazzi, che si muovono nelle periferie romane, regalerà uno spaccato senza filtro sui giovani d’oggi lungo i bordi delle periferie di Roma. Questa ricerca è stata realizzata durante l’inverno e la primavera del 2022, cogliendo anche gli aspetti più dolorosi della pandemia, il confinamento e l’isolamento sociale. Molti i volti, molte le storie raccolte.

Alle ore 20:00

Lo spettacolo “Deliri e Ossessioni Comedy Night”, frutto di un workshop all’interno del progetto Libera il Futuro. “Il monologo comico” tenuto dalla stand up comedian Annalisa Dianti Cordone, volto ad esplorare la comicità dal punto di vista autorale e performativo attraverso la creazione, da parte dei partecipanti, di un proprio numero teatrale in chiave di cabaret, drama, stand up comedy o di monologo comico.

Alle ore 21:30

Esibizione della MaTeMusic band & crew. Musica strumentale a cura del gruppo di musica d'insieme del Centro Giovani e Scuola d’arte MaTeMù del Municipio Roma I creato e gestito da CIES Onlus fin dal 2010.

Alle ore 22.30

Esibizione del gruppo OrkEXtra - L'orchestra giovanile del Municipio Roma I - Centro storico. Sotto la guida del Maestro Maurizio Schifitto, i 50 ragazzi che compongono l’orchestra daranno vita ad un evento coinvolgente, con un sound giovane e dalle armonie graffianti. Dalla musica rock al pop il loro entusiasmo contagerà l’intera piazza.

Sabato 2 luglio   Alle ore 21:00

“El Trio Churro: una CircConferenza” di e con Chien Barbu Mal Rasè. L'eleganza, il sudore, il podismo della bascula. La leggerezza, l'inaspettatosità, la poesia del trapezio, la grazia, il pericolo, l'inadeguatezza dell'acrobatica di coppia e poi.. esplosioni di giubilo, scoppi di gioia, deflagrazioni di gigantevolgaietudine e infine un enorme finale! Due scalmanati circensi promettono di raccontare la storia del circo dalla sua nascita ad oggi, ma non sono in grado di eseguire realmente i numeri. Con una serie di invenzioni strampalate e grazie all'aiuto del pubblico riescono ad eseguire, nonostante tutto, i numeri annunciati.

Alle ore 22:30

Live – Soloperisoci. Soloperisoci è una band indie-rock con influenze new wave. Nasce dalle ceneri di Ernesto e i Soci, gruppo attivo nel panorama romano dal 2016, che ha esordito da indipendente con l’album Un Giorno Sì Un Giorno No (2018). Rispetto alla prima formazione, Alessandro Onofri (chitarrista) ha affiancato il frontman, nonché cugino, Ernesto Alemà alla voce, collaborando alla scrittura e composizione dei brani. Alla batteria è stato ingaggiato Guglielmo Cappellini (Subba and the Roots), mentre al basso è rimasta la solida presenza di Matteo De Vitis, amico storico dei cugini Ernesto e Alessandro fin dalle scuole medie, dove i tre già suonavano insieme.


Domenica 3 luglio
 
Alle ore 21:00


Concert all’italiana” di e con Tiziano Caputo e Agnese Fallongo. Concert all’italiana ricostruisce un divertente spaccato dell’Italia traghettando lo spettatore per tutte le regioni attraverso i dialetti, le leggende e le musiche popolari della nostra penisola, narrate dal punto di vista di due cantastorie che, alla fine degli anni ’50, sognano di raggiungere il successo. Un caleidoscopio di situazioni tragicomiche in cui fa da padrone quell’antico spirito italiano dell’inventare e del reinventarsi, e in cui, nonostante scarpe rotte e suole fine, i due protagonisti fantasticano su un futuro scintillante fatto di lustrini e paillettes, convinti che volontà e talento potranno loro bastare. Un tributo nostalgico al varietà restituito in maniera originale e frizzante, in un Concert “Made in Italy” romantico ed esilarante.

Alle ore 22:30

Lunatika Summer Festival. Live di Raele, Gloria Tricamo e Maria Faiola. Lunatika Summer Festival è una selezione di cantautrici della cantera dell'etichetta Lunatika Records, etichetta giovane nata da un concorso musicale dedicato alla creazione di spazi culturali per donne creatrici. Ospiti della serata saranno:

Raele

Raele è lo pseudonimo di Rachele Marinelli: una cantautrice indie/folk classe '94 nata tra le colline della Maremma Toscana. Cresce ascoltando le dive della canzone italiana degli anni 70: Patty Pravo, Milva, Mina, e quando appena adolescente scopre la vecchia chitarra della madre in soffitta, si appassiona al cantautorato italiano, da Battisti a Fabi, iniziando a scrivere le sue prime canzoni. Dopo una parentesi a Stoccolma, dove vive come busker, si trasferisce a Roma per studiare musica. Grazie alla collaborazione con Studio Corrente (Leila Bahlouri e Federico Leo), Rachele scrive “Aria Nuova”, un EP che trova la sua identità nelle sonorità più intime dell’indie-folk. Nell’ Ottobre 2021 entra a far parte della piccola grande famiglia “ le Siepi Dischi”, l’ennesima etichetta discografica indipendente.

Gloria Tricamo

Gloria Tricamo è una cantautrice polistrumentista che spazia dalla chitarra elettrica al piano/rodhes alla batteria. Jazz degli anni 40 e punk rock, blues ed elettronica. Entra in collisione con generi e stili, si esibisce, scrive e dipinge. Inizia la sua carriera artistica nel 2016, dopo aver studiato pianoforte, canto e batteria, decide di prendere le sue poesie e metterle in musica, componendo così le prime canzoni. Da lì inizia un percorso di ricerca tra identità musicale e letteraria. Dal 2018 ha aperto i concerti di artisti come Motta, Le Vibrazioni, Morgan, Teresa De Sio e The Winston.

Maria Faiola

Maria Faiola è una cantautrice e polistrumentista romana. Fa varie esperienze nel corso degli anni, da X-Factor 8 a Sanremo Giovani nel 2017, centinaia di live e varie collaborazioni, che la vedono arrangiatrice, voce e paroliera.Nel 2020 esce “Errori”, in collaborazione con Valentina Vignali e Dom Blait. Nel 2021 collabora con Nayt riarrangiando il brano “Passerà” e ad Aprile pubblica il suo primo singolo “Pazienza”; seguiranno “Lunapiena” e “Santi e Sirene”, e lavora insieme alla Minimal Triangle per la realizzazione dei videoclip, che preannunciano l’uscita del suo primo EP indipendente "Notturni", uscito a maggio 2022.

 #LiberailfuturoFestival è stato organizzato da Arciragazzi Roma, capofila del progetto, e diversi partner: ANCoS, C.e.I.S. – Centro Italiano di solidarietà don Mario Picchi, Università degli studi Roma Tre, il Municipio Roma I Centro, In Musica, CSV Lazio, Logos – Progetto Alta Formazione, Sunrise 1, Fondazione Internazionale Don Luigi Di Liegro Onlus, Creare e Comunicare – web & communication agency, Carpet – Associazione culturale, 11Radio – Associazione di promozione sociale. Tra i partner del Festival abbiamo anche diversi istituti comprensivi: Istituto Comprensivo Gianni Rodari (Anagnina), Istituto Comprensivo Guido Milanesi (Quarto Miglio), Istituto Comprensivo Guido Milanesi (Appio Pignatelli), Istituto Comprensivo Via Trionfale (Monte Mario), Istituto Comprensivo Largo Volumnia (Colli Albani), Istituto Comprensivo Nino Rota (Portuense). L’organizzazione del Festival è patrocinata dalla Regione Lazio.
     

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo