Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Diga sul Nilo: riprendono i colloqui tra Etiopia, Sudan ed Egitto

Diga sul Nilo: riprendono i colloqui tra Etiopia, Sudan ed Egitto

Il dialogo va avanti da anni e, forse, potrebbe trovare una soluzione

di Silvia De Mari

ROMA – Etiopia, Sudan ed Egitto hanno concordato di riprendere il dialogo sull'annosa disputa sulla gigantesca Grand Ethiopian Renaissance Dam (Gerd), la grande diga che Addis Abeba sta costruendo sul Nilo Azzurro dal 2011 e che il Cairo e Khartoum temono danneggerà il loro approvvigionamento idrico, che dipende in gran parte dal Nilo e che sta creando tensione fra i tre Paesi africani bagnati dal fiume.

LA SITUAZIONE – L'Etiopia ritiene la grande diga essenziale per il suo approvvigionamento elettrico e assicura che non ci saranno variazioni rilevanti di portata del Nilo. Ma il Sudan teme che non gli arriverà abbastanza acqua potabile né irrigua, con il rischio potenziale per la vita di "migliaia di persone". Analoga preoccupazione dell'Egitto che dipende dalle acque del grande fiume per il 97% per del suo approvvigionamento idrico.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coprifuoco: lasciarlo alle 22:00, posticiparlo o toglierlo?

Risultati