Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Dig.eat 2021, ecco i numeri della prima settimana

Dig.eat 2021, ecco i numeri della prima settimana

Venti eventi sono già stati conclusi tra web conference, talk e webinair, 6 sono i podcast dell'evento e ben 40 i relatori coinvolti finora

di Stefania Abbondanza

ROMA - Si chiude la prima settimana del Dig.Eat 2021, l'evento sul digitale organizzato da ANORC e Digital & Law Departement che ha ricevuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Mise, del Ministero per la Pubblica Amministrazione e del Ministero per l'Innovazione tecnologica e la digitalizzazione. I numeri di questi primi giorni già confermano il successo dell'organizzazione: 20 eventi sono già stati conclusi tra web conference, talk e webinair, 6 sono i podcast dell'evento e ben 40 i relatori coinvolti finora. Con la promessa di offrire un racconto a 360 gradi del mondo del digitale rivolto a tutti, gli organizzatori dell'evento continuano a portare avanti l'iniziativa grazie soprattutto alle voci di esperti e professionisti del settore.

GLI EVENTI - Tra le web conference, la prima è stata sul tema della comunicazione e giornalismo, a cui hanno partecipato la giurista Vitalba Azzolini, la Sociolinguista Vera Gheno, il giornalista Stefano Lamorgese e il filosofo Bruno Mastroianni. Nella seconda in programma si è parlato invece del valore degli archivi e all'evoluzione concettuale del documento informatico con Gianni Penzo Doria, Direttore dell'Archivio di Stato di Venezia, il segretario generale ad interim di Anorc Luigi Foglia, con Patrizia Gentili, Responsabile Servizio Documentali Area Trasformazione digitale di AgID, Michele Melchionda, Responsabile della transizione al digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri e Stefano Pigliapoco, Professore in Archivistica, bibliografia e biblioteconomia presso l'Universita' di Macerata. Insieme alle conferenze online ci sono stati anche diversi talk in diretta con ospiti di spessore tra cui guiristi, ingegneri, accademici e giornalisti protagonisti della digitalizzazione. Tra le tematiche discusse si è parlato di diritto applicato all'informatica, l'evoluzione delle professioni legali nel contesto digitale, le regole tecniche sulla firma digitale e il ruolo degli archivi di deposito digitali. La settimana si è quindi chiusa con uno speciale della rubrica "Pezzi Unici" offerto dall'Archivio di Stato di Venezia, per un'immersione a 360 gradi nella storia della Repubblica, seguita da un'altra immersione nelle ultime dinamiche del mondo social e sulle inevitabili ripercussioni sulla nostra vita in un'intervista di SkyLabRadio condotta da Valentina Jannacone, in compagnia degli avv.ti Enrico Pelino e Andrea Lisi. Chiude il racconto della settimana un'intervista speciale al musicista Giuseppe Chiriatti (Julius), con qualche anticipazione su quelle che saranno le "sorprese" che il Dig.Eat riservera' ai suoi partecipanti.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coprifuoco: lasciarlo alle 22:00, posticiparlo o toglierlo?

Risultati