Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Games

EspoGame, grande successo alla Fiera di Rimini

EspoGame, grande successo alla Fiera di Rimini

Esports, gaming e web3 protagonisti con un evento da sold-out

di Sara Franchi

RIMINI – Si è chiusa con un grandissimo successo, al di sopra delle aspettative, la terza edizione di EspoGame, l’evento dedicato a Esports, gaming e web3 che per due giorni ha animato la Fiera di Rimini (15 e 16 marzo).

Organizzato da Osservatorio Italiano Esports, Sport Digital House e Italian Exhibition Group, EspoGame ha rappresentato un momento di incontro storico tra tutte le realtà protagoniste del presente e del futuro di questi settori.

20 aziende, 50 tra società, istituzioni e federazioni, 38 speaker, 600 minuti di contenuti, 4 guest star, una land nel metaverso e una mostra fotografica: bastano questi numeri a certificare l’ottima riuscita della manifestazione. Ma EspoGame è stato molto altro: un appuntamento cardine per il business del mondo del gaming in Italia, l’evento di riferimento che ha deciso anche di allargarsi alle nuove frontiere di Metaverso, blockchain, criptovalute, NFT e web 3.0.

Brand e relatori di grande prestigio si sono alternati sul palco della Vision Arena e, in contemporanea, nell’edizione parallela organizzata nel Metaverso di The Nemesis durante gli appuntamenti aperti dal dibattito sullo stato delle nuove forme del gaming e del web3 in Italia. Si è discusso di opportunità e prospettive di sviluppo del settore, con le voci di rappresentanti di aziende leader sul tema del gaming, tra cui LG Electronics Italia, Barilla Italia, Red Bull, Dolce & Gabbana, Bakeca.it, MSI.

Molto seguito l’approfondimento sull’impatto del gaming sul mondo del calcio, che vede gli Esports come nuovo asset, e che ha visto la partecipazione – tra gli altri – dell’Inter FC Internazionale Milano, dell’AC Monza e della Lega Nazionale Dilettanti.

Generazione Z, sostenibilità ed innovazione sono state identificate come nuove chiavi di marketing del gaming nell’appuntamento che ha accolto sul palco anche le voci di Acer, eBay. Infine, i focus sul web 3.0 nei cicli che hanno coinvolto anche le voci di Telepass e Barilla Italia, oltre che le guest star dell’evento Fabio Viola, Fortuna Imperatore, Giacomo Zucco e Stefano Sorrentino.

Formazione, ispirazione, networking e business sono stati i princìpi cardine che hanno accompagnato EspoGame: un evento votato alla contaminazione tra gaming e web3, in cui gli operatori di questi settori si sono potuti conoscere e scambiare idee.

EspoGame si è confermato così l'evento di riferimento in Italia per gli incontri di business tra brand e operatori di questi settori. Nell’edizione 2023 di EspoGame ha partecipato alle sessioni di networking il più alto numero di aziende, con protagonisti del calibro di: Barilla, Dolce & Gabbana, Red Bull, Acer, LG, MSI, RAI, Le Coq Sportif, eBay, Bakeca.it, Telepass, Enel, Crédit Agricole, Panini, Peroni, Inter, AC Monza, FIGC, LND.

L’edizione 2023 di EspoGame ha anche tagliato un traguardo unico in Italia per gli eventi dedicati a questi settori. È stato il primo ad avere un’estensione nel metaverso. Grazie alla partnership con l’azienda italiana The Nemesis, all’interno del suo metaverso gli utenti hanno potuto accedere a contenuti extra ed esclusivi degli speaker e dei brand coinvolti.

A questo link è possibile accedere allo spazio nel metaverso riservato a EspoGame, che sarà aperto fino a fine marzo, per rivivere tutte le emozioni di una manifestazione unica (bisogna collegarsi necessariamente con browser Chrome).

“Questa edizione di EspoGame ha segnato un punto di svolta nell’evoluzione del gaming in Italia – commenta Luigi Caputo, founder dell’Osservatorio Italiano Esports e organizzatore di EspoGame – La contaminazione con il web3 ha abbattuto barriere e aperto le porte a incredibili opportunità. Abbiamo creato un appuntamento in cui grandi brand e operatori di questi settori hanno potuto confrontarsi e stringere relazioni commerciali. È questa infatti la forza di EspoGame: un evento con la forte vocazione al business, punto di incontro di un pubblico di alto profilo fatto di aziende, manager e professionisti interessati a far crescere questi mercati. Siamo riusciti in questo intento, coinvolgendo il più alto numero di brand e società operanti in questi mercati. Siamo davvero entusiasti di aver portato le innovazioni legate al metaverso e agli aspetti culturali del gaming, e a tutti gli speaker che hanno alzato il livello della manifestazione a una dimensione unica in Italia. Possiamo solo essere soddisfatti per EspoGame e per tutto il percorso di eccellenza che stiamo tracciando”.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo