Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

F1, Horner: due Ferrari e una Red Bull in un decimo, sfida bellissima

F1, Horner: due Ferrari e una Red Bull in un decimo, sfida bellissima

La Red Bull è pronta a sfidare la Ferrari in Bahrain

BAHRAIN - Max Verstappen secondo e Sergio Perez quarto. La Red Bull è pronta a sfidare la Ferrari in Bahrain. Christian Horner fa i complimenti alla Rossa: "Abbiamo visto sin dal primo giorno dei test di Barcellona che la Ferrari era una ottima macchina - dice il team principal di Milton Keynes a Sky Sport - per cui trovarci con tre macchine in un decimo è davvero bellissimo. Non sarà arrivata la pole position ma essere in prima fila ci soddisfa tantissimo perchè sappiamo che ci siamo concentrati su questa macchina solamente da poco tempo, per cui stiamo facendo un lavoro meraviglioso".

IL COMMENTO - "Sinceramente non abbiamo idea di cosa attenderci domani. Siamo in un nuovo inizio con nuove vetture, nuove gomme, sarà tutto diverso per cui è impossibile fare previsioni. Sarà interessante capire le strategie con gomme differenti. Immagino che le Mercedes opteranno per una gomma più dura, per cui tutto è ancora da scrivere. L'aspetto più critico sarà capire se potremo seguire le vetture che ti precedono".

 

FONTE: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo