Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Formula-e, per Gualtieri è un evento internazionale con ricadute su territorio

Formula-e, per Gualtieri è un evento internazionale con ricadute su territorio

Roma vuole essere protagonista di innovazione e eco mobilità

ROMA - La Formula E a Roma "include anche iniziative per il territorio: sei attraversamenti pedonali luminosi alimentati ad energia solare, la ristrutturazione del parco giochi al lago dell'Eur, il rifacimento della strada intorno alla pista e la donazione di cinque defibrillatori al quartiere". Roberto Gualtieri, Sindaco di Roma, lo scrive su Facebook commentando la due giorni del 2022 Rome E Prix, tappa romana del campionato FIA Formula E.

IL COMMENTO - "Roma, oggi più che mai, vuole essere protagonista dell'innovazione e della mobilità sostenibile e intelligente- dice Gualtieri- per questo, come Amministrazione, stiamo schiacciando l'acceleratore verso il futuro".

IL TEATRO - Quello che ha visto come teatro l'EUR "è stato un bellissimo spettacolo internazionale. Non solo per i 20mila spettatori tornati finalmente in presenza, ma anche per i 40 milioni di telespettatori da 180 Paesi nel mondo', prosegue il primo cittadino di Roma.

LA GARA - Il Rome E-Prix 2022, con 24 monoposto elettriche che hanno sfrecciato in un circuito cittadino "unico come quello dell'EUR, ha regalato emozioni uniche ai tantissimi appassionati di motori e tecnologia", prosegue Gualtieri. La Formula E "è più di una gara, è una vera e propria piattaforma tecnologica sulla mobilità sostenibile ed elettrica- conclude il sindaco- Temi che rappresentano una sfida per tutti e che Roma vuole interpretare diventando una città all'avanguardia, dotandosi di flotte di autobus elettrici, implementando servizi come le colonnine di ricarica per i veicoli elettrici, sostenendo la creazione di comunità energetiche".

FONTE e FOTO: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo