Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Green e imprese, al via protocollo d'intesa Ami-Assoretipmi

Green e imprese, al via protocollo d'intesa Ami-Assoretipmi

Per sensibilizzare e formare le reti di aziende all'ecosostenibilità (da fonte DIRE)

di Giulio Calenne

ROMA - Salvaguardia e valorizzazione dell'ambiente, sostenibilità, risparmio energetico, riduzione della plastica monouso e delle emissioni nocive, economia circolare. Sono queste le parole d'ordine lanciate da Ambiente Mare Italia (Ami) e Associazione Reti di Imprese Pmi (Assoretipmi) che uniscono le forze e scendono in campo al fianco delle piccole e medie imprese italiane nella sfida della transizione ecologica grazie a un protocollo d'intesa triennale siglato dal presidente di Ami, Alessandro Botti, e dal presidente di Assoretipmi, Eugenio Ferrari.

FORMAZIONE - Formazione e informazione sono tra gli obiettivi prioritari dell'accordo, che prevede il coinvolgimento dell'associazione ambientalista - prima in Italia ad aver realizzato la mappatura nazionale delle iniziative 'Plastic Free' - in attività congiunte di comunicazione e sensibilizzazione per la realizzazione di progetti di intervento ambientale, per la promozione della partecipazione attiva della rete di imprese Assoretipmi in queste azioni e per la conservazione e la valorizzazione del mare e dell'ambiente.

IL COMMENTO - «L'accordo con Assoretipmi è strategico per la nostra associazione- spiega all'agenzia di stampa Dire il presidente di Ambiente Mare Italia, Alessandro Botti- Non è un caso che due anni fa abbiamo concluso un importante accordo con Unindustria Lazio, perché la nostra associazione è convinta che la transizione ecologica riguardi innanzitutto il mondo produttivo, non solo i cittadini e le istituzioni. Ambiente Mare Italia è impegnata a fare rete con queste imprese e, in modo particolare, con quella dinamica rete di piccole e medie imprese. L'accordo con Assoretipmi è molto importante, perché ci permetterà di entrare nelle aziende, nei loro processi produttivi, di condividere i nostri progetti per migliorare la loro produzione e la loro consapevolezza nei confronti della green e della blue economy».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati