Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

I paesi dell'UE dovrebbero garantire l'accesso universale alla salute sessuale e riproduttiva

I paesi dell'UE dovrebbero garantire l'accesso universale alla salute sessuale e riproduttiva

Rimuovere tutte le barriere che impediscono il pieno accesso ai servizi di salute sessuale e riproduttiva

di Alessia Salmoni

BRUXELLES - I deputati esortano gli Stati membri a proteggere e migliorare ulteriormente la salute ei diritti sessuali e riproduttivi delle donne in un rapporto adottato martedì. Nel progetto di relazione approvato dalla commissione per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere con 27 voti favorevoli, 6 contrari e 1 astensione, i deputati sottolineano che il diritto alla salute, in particolare i diritti alla salute sessuale e riproduttiva (SRHR), sono diritti fondamentali delle donne che dovrebbe essere migliorato e non può in alcun modo essere annacquato o ritirato.

LE VIOLAZIONI - Aggiungono che le violazioni della SRHR femminile sono una forma di violenza contro donne e ragazze e ostacolano il progresso verso l'uguaglianza di genere. Invitano quindi i paesi dell'UE a garantire l'accesso a una gamma completa di SRHR di alta qualità, completi e accessibili e rimuovere tutte le barriere che impediscono il pieno accesso a questi servizi.

I DIRITTI - Diritti delle donne e uguaglianza di genere I deputati sottolineano che alcuni Stati membri hanno ancora leggi altamente restrittive che vietano l'aborto tranne in circostanze rigorosamente definite, che portano le donne a dover cercare aborti clandestini o portare a termine la gravidanza contro la loro volontà, il che è una violazione dei loro diritti umani . Pertanto, esortano tutti gli Stati membri a garantire l'accesso universale all'aborto sicuro e legale e garantiscono che l'aborto su richiesta sia legale all'inizio della gravidanza e oltre se la salute della persona incinta è in pericolo. Ricordano inoltre che un divieto totale di cure per l'aborto è una forma di violenza di genere.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati