Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Il Campionato Italiano Velocità Fuoristrada torna di scena a Cingoli

Il Campionato Italiano Velocità Fuoristrada torna di scena a Cingoli

I presupposti per una gara di grande spettacolo ci sono tutti e c’è grande attesa per la risposta che Alberto Gazzetta

di Alessia Salmoni

PARMA - Dopo essere ripartito alla grande nel secondo weekend di aprile, a Solignano, nei pressi di Parma, il Campionato Italiano Velocità Fuoristrada ACI Sport by FIF si appresta a vivere la seconda tappa stagionale nelle Marche, a Cingoli, dove nei giorni 8 e 9 maggio è in programma un’attesissima gara.

IL TRACCIATO - Il tracciato marchigiano (che per la precisione si trova in località Piana dei Conti, a 770 metri di altitudine e a pochi minuti dal centro di Cingoli) è una location “storica” per la carovana del CIVF e si trova in una posizione molto suggestiva e panoramica, dalla quale è possibile posare lo sguardo sulla città e sulle colline che degradano verso l’Adriatico.

TECNICA E VELOCITA' - Il crossodromo di Cingoli è tecnico e veloce nello stesso tempo, con rettilenei dove le auto più potenti possono “sfogare” tutta la loro potenza. Due i punti più interessanti, selettivi e spettacolari: il salto in discesa nella zona conosciuta come “Cava” e i “Valloni”, due grandi avvallamenti che richiedono un attento uso del gas.

I PRESUPPOSTI - I presupposti per una gara di grande spettacolo ci sono tutti e c’è grande attesa per la risposta che Alberto Gazzetta (attardato nel primo round da problemi tecnici alla sua Ford Fiesta Cosworth) e gli altri piloti del Gruppo B sapranno dare alla sfida lanciata dai piloti della classe TM che, con Lonardi e Bertolani, avevano fatto doppietta nel primo evento stagionale.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo