Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Il fascino intramontabile delle barche d’epoca torna a Venezia con il Trofeo Principato Monaco

Il fascino intramontabile delle barche d’epoca torna a Venezia con il Trofeo Principato Monaco

Appuntamento il 26-27 giugno

di Bianca Franchi

VENEZIA - Sabato 26 e domenica 27 giugno si disputerà l’VIII Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING & WEALTH MANAGEMENT, evento promosso da Anna Licia Balzan, Console Onorario del Principato di Monaco a Venezia e dalla Direzione del Turismo e dei Congressi del Principato di Monaco in Italia con l’importante sostegno di BNL-BNP PARIBAS Private Banking, Main Sponsor della manifestazione.

LA COMPETIZIONE - Sullo sfondo della laguna più famosa del mondo le più belle imbarcazioni classiche dell’Adriatico si sfideranno sotto la direzione sportiva di Mirko Sguario, fondatore e presidente dello Yacht Club Venezia nonchè promotore di molte celebri regate della Serenissima come la Venice Hospitality Challenge. La regata si svolgerà in collaborazione con il Circolo Velico PortodiMare e con il patrocinio di A.I.V.E., l’Associazione Italiana Vele d’Epoca.

LA SCORSA EDIZIONE - La scorsa edizione ha visto la partecipazione di imbarcazioni costruite in un arco di tempo compreso tra i primi del Novecento e gli anni Duemila: la vittoria Overall è andata allo sloop Namib (Sangermani, 1967), tra gli Yachts d'epoca primo posto per Serenity (1936); per la categoria Classici 1 la vittoria è andata a Naïf, (1973); per i Classici 2 il successo è andato a Namib (1967) mentre nella categoria Spirit of Tradition la vittoria è andata al Proto One Tonner Mozart, l’ex Brava II di Pasquale Landolfi, costruito in legno lamellare nel 1984 dal cantiere riminese Morri & Para.

LA NOVITA' - La grande novità di quest’anno è rappresentata dal fatto che la manifestazione è ascritta tra gli eventi ufficiali delle celebrazioni per i 1600 anni della Serenissima e sarà accolta all’interno dell’Arsenale di Venezia dove le barche saranno ormeggiate e dove si decreteranno i vincitori durante le premiazioni finali della domenica.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio: alla luce degli evidenti errori arbitrali, sarebbe giusto espandere l'utilizzo del VAR in ogni competizione calcistica?

Risultati