Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Il Vivosa Apulia Resort annuncia l’apertura

Il Vivosa Apulia Resort annuncia l’apertura

Le lunghe passeggiate a piedi nudi sulla sabbia finissima

di Bianca Franchi

BARI - Il Vivosa Apulia Resort annuncia l’apertura per il 28 maggio: immerso nella natura, è uno dei pochi resort in Salento direttamente affacciato sul mare. E che mare! Qui, le sfumature del turchese e dell’azzurro si mescolano con il cielo: lo sguardo accarezza l’orizzonte e l’atmosfera di relax e di vacanza pervade i 23 ettari nei quali è incastonato il Vivosa Apulia Resort, con formula all inclusive. È in questo luogo strategico (Ugento si trova tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca), che si riesce a fare il pieno di energia letteralmente en plein air; dopo mesi difficili, i cinque sensi vengono subito risvegliati e la brezza marina, i colori della natura e i sapori della cucina sono gli ingredienti che accompagnano gli ospiti durante tutta la vacanza.

LA SABBIA - Le lunghe passeggiate a piedi nudi sulla sabbia finissima, la pineta avvolta nei profumi della macchia mediterranea, il bagno nell’acqua trasparente di questo tratto di mare, lo rendono un luogo vero e speciale. La spiaggia privata con lettini e ombrelloni (e un suggestivo ristorante la sera) è un highlight davvero unico in Salento e offre agli ospiti il privilegio di respirare l’aria della vacanza tra concerti delle cicale, sciabordio delle onde e vento tra gli alberi. Per raggiungere la splendida spiaggia, si cammina attraverso i giardini fioriti che circondano le scenografiche piscine disposte su diversi livelli, poi ci si immerge qualche minuto nella pineta per poi “sbucare” tra le dolci dune di sabbia e vedere davanti il mare. Il Parco Naturale Regionale Litorale di Ugento è un armonico contenitore di  atmosfere mediterranee.

COSA FARE -  Attività tailor made organizzate ad hoc per gli ospiti: le “deluxe experiences” vengono proposte in esclusiva per gli ospiti del Vivosa, come snorkeling in aree incontaminate (lungo la costa ci sono grotte e luoghi davvero unici visitabili solo in barca). E poi tutta una serie di tour alla scoperta dell’entroterra, organizzati per renderli autentici HIP -High Individual Places- unitamente ai momenti aperitivo: da quello in barca con prodotti del territorio, ai bike tour con aperitivo in una location esclusiva. Uscire dal resort per visitare altri luoghi del Salento significa conoscere molti aspetti della zona e tuffarsi nella storia, nella tradizione agricola e nella cultura di questa terra la cui bellezza non si limita solo al mare. A pochi chilometri si trovano, ad esempio, meravigliosi borghi storici, come Presicce e Specchia, dove camminare tra stradine caratteristiche che rispecchiano la cultura salentina: qui ci si immerge in un contesto onirico, dove il tempo si è fermato. I ritmi rallentano e si percepisce la magia della vacanza.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati