Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

La produzione di Nissan LEAF in Europa supera quella dell’iconica Bluebird

La produzione di Nissan LEAF in Europa supera quella dell’iconica Bluebird

Dai dadi autobloccanti ai carburatori, dall’architettura elettrica alla sicurezza informatica

di Bianca Franchi

LONDRA – Nissan prosegue la sua corsa verso la decarbonizzazione con la produzione di LEAF 100% elettrica che taglia un nuovo traguardo. Infatti l’iconica LEAF ha superato i volumi di produzione del modello Bluebird nello stabilimento di Sunderland.

LA PRODUZIONE - In totale sono state prodotte 187.178 Bluebird, mentre sono ben 195.380 le unità di LEAF uscite dalle linee di produzione di Sunderland dal lancio ad oggi. A distanza di 35 anni, gli enormi progressi sul fronte della tecnologia manifatturiera hanno ridotto notevolmente i tempi di realizzazione della singola vettura, passando dalle 22 ore necessarie per produrre una Bluebird alle sole 10 ore per produrre una Nissan LEAF.

IL COMMENTO - Alan Johnson, Vice President Manufacturing presso l’impianto Nissan di Sunderland, ha dichiarato: “La Bluebird è stato un modello iconico per la nostra fabbrica e richiama alla mente cari ricordi in tutti gli appassionati di Nissan. “Il fatto che il numero di LEAF prodotte abbia superato quello delle Bluebird dimostra gli enormi passi avanti compiuti in termini di innovazione, capacità e processi produttivi nel nostro viaggio verso l’elettrificazione”. “Il sorpasso di LEAF su Bluebird è una pietra miliare, ma ce ne saranno molte altre per il team di Sunderland, man mano che la gamma di EV si amplierà ulteriormente”.

L’IMPEGNO - Dai dadi autobloccanti ai carburatori, dall’architettura elettrica alla sicurezza informatica, l’incessante impegno di Nissan in termini di qualità non è mai cambiato. L’organico nello stabilimento di Sunderland è passato da 430 persone nel 1986 a 6.000, con 19 dipendenti entrati in azienda nel 1986 che ancora lavorano sulla linea di Nissan LEAF.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati